RINNOVO CESSIONE DEL QUINTO

Rinnovare la Cessione del quinto con il Credito in Convenzione offre cinque semplici vantaggi:

  1. Tasso Agevolato per statali, pubblici e pensionati;
  2. Convenzioni per il settore privato;
  3. Fattibilità in mezza giornata (compreso il preventivo);
  4. Tempi di Erogazione in 20 giorni lavorativi “veri” dalla firma (fatte salve problematiche del datore di lavoro);
  5. Niente spese di istruttoria per il rinnovo della cessione del quinto.

 

Rinnovo Cessione Quinto Stipendio e Pensione

La Cessione del quinto dello stipendio, così come la Delega di pagamento (o delegazione di pagamento), al pari degli altri finanziamenti e prestiti garantiti, possono essere rinnovati prima del termine naturale del piano di ammortamento, le rispettive operazioni prendono il nome di “Rinnovo Cessione del Quinto” e “Rinnovo Delega di Pagamento”.

E’ possibile rinnovare la cessione del quinto solamente dopo aver pagato almeno il 40% delle rate in essere. Lo stesso vale se si desidera rinnovare la delega di pagamento.

Naturalmente il rinnovo quinto stipendio  comporta l’estinzione della precedente cessione, che viene effettuate direttamente dall’istituto di credito o dalla finanziaria che effettua l’operazione di rinnovo.

La finalità principale del rinnovo del quinto dello stipendio è generalmente ottenere nuova liquidità, mantenendo inalterata la rata e procrastinando la scadenza del prestito.

Lo stesso vale per il rinnovo del quinto della pensione, anche se i tempi per rinnovare la cessione del quinto della pensione Inps possono essere leggermente più lunghi.