PRESTITI PENSIONATI

FINO A € 80.000

In convenzione con INPS ed i principali enti unificati.

Prestiti INPDAP e INPS a tasso agevolato.



AGEVOLATO

Tasso fisso, in convenzione con INPSINPDAP ed i maggiori enti pensionistici.

VELOCE

Il prestito viene erogato in 20 giorni lavorativi dalla firma.

SEMPLICE

Non servono garanzie per il finanziamento.

ASSICURATO

Un’assicurazione prevista a norma di legge estingue il prestito in caso di decesso, senza oneri per gli eredi.

Per quali spese è possibile richiedere PRESTITI PENSIONATI

Tutti i pensionati di enti unificati con l’INPS possono accedere a prestiti per pensionati giovandosi delle agevolazioni previste dal credito in convenzione per la cessione del quinto pensionati.

Questo tipo di prestito a pensionati offre la possibilità di pagare una rata fissa, del valore massimo pari al 20% del netto mensile della pensione stessa (corrispondente esattamente ad un quinto della pensione mensile).

La durata massima del prestito pensionati è di dieci anni (120 mesi), con l’unico vincolo che il pagamento dell’ultima rata del prestito deve inderogabilmente avvenire entro il compimento dell’ottantacinquesimo anno d’età.

I maggiori vantaggi del prestito a pensionati tramite la cessione del quinto pensionati sono:

  • Tassi di interesse agevolati per prestiti pensionati, con la formula del “Credito in Convenzione”;
  • Erogazione in 20 giorni dalla firma del contratto di Prestito a Pensionati;
  • Nessun costo di Istruttoria.

Saremo lieti di offrire consigli anche in merito a: Prestiti a pensionati pubblici prestiti cessione del quinto.

liquidita-consolidamento-debiti3
car2
Finanziamenti Acquisto Arredamento
credito-ristrutturazione-casa