PRESTITI A

DIPENDENTI PUBBLICI

FINO A € 80.000

In convenzione con i principali enti,

Tasso Agevolato!



AGEVOLATO

Tasso fisso, in convenzione con i principali enti.

VELOCE

Il prestito viene erogato in 20 giorni lavorativi dalla firma.

SEMPLICE

Non servono garanzie per il finanziamento.

ASSICURATO

Un’assicurazione prevista a norma di legge estingue il prestito in caso di decesso, senza oneri per gli eredi.

Per quali spese è possibile richiedere i PRESTITI A DIPENDENTI PUBBLICI

La formula migliore per erogare prestiti a dipendenti pubblici, sfruttando il tasso agevolato del Credito in Convenzione, è quella della cessione del quinto dello stipendio, che oltretutto consente anche la totale eliminazione delle spese di istruttoria.

Eroghiamo prestiti a dipendenti pubblici fino all’età del pensionamento (superata la quale si accede comunque alla convenzione, trasformando il prestito in una cessione del quinto della pensione).

I termini e le condizioni dei prestiti a dipendenti pubblicisono i medesimi dei prestiti personali in convenzione.

I privilegi per i “Prestiti a dipendenti pubblici” si riassumono in 3 sintetici punti:

  • Agevolazioni (sul tasso d’interesse);
  • Tasso fisso;
  • Eliminazione dei Costi di Istruttoria.

Appartengono alla categoria dei dipendenti pubblici tutti i lavoratori delle Pubbliche Amministrazioni: Regioni, Province, Comuni, ASL, Ospedali, Aziende Municipalizzate, Comunità Montane, ecc.

Saremo lieti di offrire consigli anche in merito a: Cessione del quinto prestiti a Dipendenti Pubblici prestiti.

liquidita-consolidamento-debiti3
car2
Finanziamenti Acquisto Arredamento
credito-ristrutturazione-casa